Convegni

MCI – ACCADEMIA POLACCA

MCI – ACCADEMIA POLACCA

01-16/06/2015, lunedì-venerdì ore 10-15

Mostra “ARCHEOLOGIA MEDIEVALE FRA ITALIA E POLONIA. TRADIZIONE E FUTURO”
Riapertura della mostra sui 50 anni di lavoro in comune di archeologi medievalisti polacchi e italiani (Torcello, Paestum, Oriente Prossimo e Sicilia).

………………………………………………………………………

16/06/2015, ore 18.30

Conferenza “L’ENIGMA DEGLI INIZI DELLO STATO POLACCO ALLA LUCE DELLE NUOVE SCOPERTE ALL’ELITARIA NECROPOLI DI BODZIA (fine X – inizio XI sec.)”

Conferenza del prof. Andrzej BUKO (Istituto di Archeologia ed Etnologia dell’Accademia Polacca delle Scienze)

………………………………………………………………………

24/06-15/09/2015, lunedì-venerdì ore 10-15.
Inaugurazione 23/06, ore 18.30

Mostra dedicata a SŁAWOMIR MROŻEK: drammaturgo, scrittore e vignettista polacco

Ingresso libero per tutte le iniziative
Accademia Polacca di Roma, Vicolo Doria 2 (Piazza Venezia)
Per info: www.roma.pan.pl

MCI – AMBASCIATA E ISTITUTO SLOVACCO

MCI – AMBASCIATA E ISTITUTO SLOVACCO

 

11/06 e 12/06/2015
 
GIORNATA COMMEMORATIVA DEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE
 
11/06, ore 10, Università La Sapienza (Piazzale A. Moro): Seminario con gli studenti sulla tema della Legione ceco-slovacca in Italia e la Grande Guerra
12/06, ore 10, Sacrario delle bandiere (Vittoriano): Inaugurazione della mostra “Dov´e la patria? Luoghi, memorie e storie della Legione ceco-slovacca in Italia durante la Grande Guerra”. La mostra è stata realizzata dalla Nova Civitas Soc. Coop. ed è esposta in via permanente presso la Certosa di Padula
12/06, ore 11, Sala Gianfranco Imperiali (Assicurazioni Generali): Seminario storico “Legione ceco-slovacca in Italia e la Grande Guerra”.

L’iniziativa è organizzata dall´Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia in collaborazione con l´Ambasciata della Repubblica Ceca.
 
Ingresso libero con prenotazione a emb.roma@mzv.sk o al numero 06.36715200
 

…………………………………………………………………………….

 
16-30/06/2015, dalle 9.30 alle 19.30 – Complesso del Vittoriano – Salone centrale – Ala Brasini, Piazza Venezia
 
ROMA VERSO EXPO: LA SLOVACCHIA SI PRESENTA ARTISTICAMENTE
 
La mostra che la Slovacchia presenta a Roma nell’ambito dell’EXPO, propone tre visioni della Slovacchia attraverso gli occhi di tre giovani artisti e tre mezzi figurativi: lo scultore Štefan Papčo (1983), il pittore Juraj Kollár (1981) e il fotografo Ján Kekeli (1984).

L’iniziativa è organizzata da Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia, Roma Capitale, Expo Milano 2015, Galleria Nazionale Slovacca, Istituto Slovacco a Roma
 
Ingresso libero
 

…………………………………………………………………..

 
Dal 18/06/2015, ore 19:30Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia, Via dei Colli della Farnesina 144, lotto 6
 
MODA EXPRESS, mostra e sfilata dei lavori degli studenti dell´Università Alexander Dubček di Trenčín
 
La mostra presenta i lavori creati dagli studenti dell´indirizzo design – industriale. Un immaginario viaggio in treno per conoscere il percorso della moda slovacca dalle sue radici, che risalgono alle tradizioni locali del Paese, fino alla sperimentazione di nuove tecnologie tessili, frutto di una innovativa rielaborazione di materiali e tecniche del passato.

La mostra è organizzata da Istituto Slovacco a Roma e Università Alexander Duček di Trenčín in collaborazione con l´Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia.
 
Ingresso libero con prenotazione al numero 06-36715200 o a si.roma@mzv.sk
 
 
Per info: http://www.mzv.sk/sirim
 
 

MCI – ACCADEMIA D’EGITTO

MCI – ACCADEMIA D’EGITTO

 

Dal 30/10/2014 al 30/10/2016, da lunedì a venerdì dalle 10 alle 17
 
Mostra “LA MISTERIOSA SCOPERTA DELLA TOMBA DI TUTANKHAMON”
 
TutankhamonIl nuovo allestimento del Museo Egizio, curato dalla Direttrice dell’ Accademia d’Egitto, Prof.ssa Gihane ZAKI, è una finestra sulla misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon, con i più bei pezzi in replica del corredo funerario del giovane faraone, come la maschera funeraria e il sarcofago d’oro, la cassetta in alabastro con i quattro vasi canopi e uno dei carri da guerra.
 

 ………………………………………………………………………

 
Dal 16/04 al 30/06/2015, da lunedì a venerdì dalle 10 alle 17
 
Mostra “EGITTO DAL CIELO, 1914” di TEODOR KOFLER
 
koflerVentuno immagini aeree eccezionali scattate nella prima metà del 1914 riproducono le piramidi, i templi di Karnak e Luxor e alcuni monumenti della riva occidentale tebana. Si tratta di una raccolta unica, di grande valore per l’Egittologia, la Storia della fotografia e la Storia dell’aviazione, mentre il suo autore è importante anche per la microstoria della Prima Guerra Mondiale.
 

………………………………………………………………………………..

 
28/05/2015, ore 19
 
ANA ANTONIO… MODERNITÀ E TRADIZIONE NELLA CREAZIONE MUSICALE di MOHAMED ABDEL WAHAB
 
Salotto culturale tenuto dal Prof. Paolo Scarnecchia che ci guida nel meraviglioso mondo del grande musicista.
 

 

Accademia d’Egitto, Via Omero 4
Ingresso libero per tutte le iniziative
Per info: www.accademiaegitto.org

 
 

MCI – ISTITUTO SVIZZERO

MCI – ISTITUTO SVIZZERO DI ROMA

 

13/06/2015, ore 15 e ore 17Istituto Svizzero di Roma, Via Ludovisi 48
 
Mostra “ALLEGRO GIUSTO”

ISR_Eventi2_Allegro_GiustoMostra di opere della collezione BSI: John Armleder, Robert Barry, Alighiero Boetti, Andy Boot, Daniel Buren, Lawrence Carroll, John Chamberlain, Henri Chopin, Tony Cragg, Aleksandra Domanovic, Haris Epaminonda, CealFloyer, Ryan Gander, Peter Halley, ChannaHorwitz, Gabriel Kuri, Fausto Melotti, Mario Merz, Giulio Paolini, Steven Parrino, Manfred Pernice, Diego Perrone, Riccardo Previdi, Seth Price, Patrick Tuttofuoco, Danh Vo.
 
Ingresso libero prenotazione obbligatoria a arte@istitutosvizzero.it
 

…………………………………………………………………..

 
26/06/2015, ore 17.30Istituto Svizzero di Roma, Via Ludovisi 48
 
DEMOCRAZIA DIRETTA, DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA, PROCESSI COSTITUENTI
 
ISR_Evento4_Democrazia_diretta_ConfiniDirittoIncontro con Hanspeter Kriesi, Chantal Mouffe, Raul Sánchez per indagare la possibilità di una strategia dei diritti adeguata ai tempi della crisi della rappresentanza. L’incontro fa parte di un ciclo che prevede che ogni appuntamento sia preceduto di una settimana da un laboratorio. Un’occasione per sviluppare una discussione collettiva sui temi da sottoporre ai relatori, in cui giovani ricercatori, studenti e docenti italiani e svizzeri partecipano attivamente all’elaborazione e allo sviluppo delle linee di ricerca.

Inizio laboratorio il 18/06 ore 17 presso l’Istituto Svizzero di Roma.
 
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria a scienze@istitutosvizzero.it
 

…………………………………………………………………..

 
06/06 – 19/09/2015 Istituto Svizzero di Roma, Via Liguria 20
 
Mostra TOBIAS KASPAR – “THE STREET (EST 1863)” / FRED LONIDIER – “STRIKE”
 
ISR_Eventi1_LONIDIER+KASPAR_web_13052015b (1)Per il ciclo “Openings out to reality” le mostre
 “The Street (Est 1863)” di Tobias Kaspar e “Strike” di Fred Lonidie.

Inaugurazione 05/06 ore 18.30.
 
Ingresso libero
 
 
Per info: www.istitutosvizzero.it
 
 

MCI – Real Academia de España en Roma

MCI – REAL ACADEMIA DE ESPAÑA EN ROMA

24/04-10/06/2015, Lunedì-Venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20, Sabato dalle 10 alle 13

HYDROPHANIES

José Antonio Orts, musicista e scultore, ha scelto il nome Hidrofanies (Idrofanie) per denominare l’insieme di installazioni realizzate attorno all’elemento acqua, la cui apparizione le accosta alle ierofanie o manifestazioni del sacro; rivelazioni dell’acqua che percorrerà, attraverso le diverse sculture-installazioni, alcunedelle molteplici possibilità con cui ci si presenta.

………………………………………………………………………..

10/06/2015, dalle 9 alle 14 e dalle 16 alle 19

Convegno HOMENAJE A BRAMANTE. 1444-1514. 500 ANIVERSARIO

ImmagineConvegno dedicato all’Architetto Donato Bramante.

Intervengono: Jose Baganha (Universidad Católica Portuguesa); Flavia Cantatore (Universidad de Roma La Sapienza); Javier Cenicacelaya (Universidad del País Vasco, UPV-EHU); Victor Deupi e Richard John (Universidad de Miami); Carmen Jorda (Universidad Politécnica de Valencia); Rafael Manzano Martos e Pedro Navascues (Real Academia de BellasArtes de San Fernando); Javier Rivera (Universidad de Alcalá); David Watkin (Universidad de Cambridge)

Ingresso libero fino esaurimento posti

………………………………………………………………………..

25/06/2015, dalle 17 alle 24

PUERTAS ABIERTAS. Residencias 2014—2015

Un’intensa giornata di porte aperte durante la quale si presenteranno pubblicamente i progetti prodotti da artisti e ricercatori in residenza all’Accademia nel periodo 2014/2015. Oltre a varie attività partecipative e performances a carico di: Adrian Silvestre, AlmudenaLobera, Alvaro Ortiz, Antoni Abad, Enrique Bordes, Giuseppe Vigolo y Antonella Zerbinati, Greta Alfaro, JesúsDonaire, Joan Espasa, Joan Morey, Maria Cristina García, Miriam Isasi, Samuel Leví, Yann Leto.

………………………………………………………………………..

 02/07/2015, ore 20

Concerto per pianoforte di DANYLO SAIENKO

Primo Premio del 61º concorso di musica “Maria Canals” di Barcellona

Ingresso gratuito

Real Academia de España en Roma, Piazza San Pietro in Montorio, 3
Ingresso libero per tutte le iniziative
Per info: www.accademiaspagna.org

MCI – ACCADEMIA DI DANIMARCA

MCI – ACCADEMIA DI DANIMARCA

 

03/06/2015, ore 19
 
Concerto di musica medievale e popolare LAUDE ILLUSTRE
 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
 

………………………………………………………..

 
08/06/2015, ore 18
 
Concerto di musica contemporanea ROMA TRE ORCHESTRA
 
Ingresso con biglietto, per info contattare orchestra.roma3@tlc.uniroma3.it
 

 ………………………………………………………..

 
09/06/2015, ore 18
 
KARSTENFRIIS-JENSEN, THE MEDIEVAL HORACE
 
“The Medieval Horace” sarà presentata da Marco Buonocore, scriptor latinus presso la Biblioteca Vaticana e da Marianne Pade, direttore dell’Accademia danese.
 
Ingresso libero
 
 
Accademia di Danimarca, Via Omero, 18
Per info: http://www.acdan.it
 
 

MCI – ISTITUTO STORICO AUSTRIACO

MCI – ISTITUTO STORICO AUSTRIACO

 

07/06/2015, dalle ore 17 alle 23 –  Cinema Trevi, Vicolo del Puttarello 25
08 e 09/06/2015, dalle ore 10 alle 19Istituto Storico Austriaco, Viale B. Buozzi 113
 
SimposioTHE STRANGE VICE OF MRS. WARDH AND THE GIALLO”
 
Il giallo è il cinema dei guanti di pelle e dei rasoi, del pathos fuori luogo, dell’assassinio come atto artistico. In breve – un “guilty pleasure”, il cui pregnante manierismo rappresenta un fenomeno straordinario nella storia del cinema europeo. Mario Bava, che con “Sei donne per l’assassino” (1964) creò il primo capolavoro del genere, ispirò artisti assai diversi tra loro. Il simposio si prefigge di ampliare la prospettiva della ricerca, che, fino ad ora, si è principalmente occupata dell’opera di Bava e Argento, e di concentrarsi su Sergio Martino e sui suoi successori. Più di venti storici del cinema, provenienti da tutto il mondo, si riuniranno all’Istituto Storico Austriaco, l’8 e il 9 giugno 2015, per discutere su questo genere di film.

Inaugurerà la manifestazione, la sera del 7 giugno al cinema Trevi, la presentazione del film “Lo strano vizio della signora Wardh”, a cui sarà presente l’autore.
 
Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Per info: www.oehirom.it